100 Montaditos…che si mangia?

Si continua a parlare di cose buone da mangiare, qui sul mio Blog.

Dopo avervi raccontato delle leccornie della sagra della castagna di Montella, giusto un paio di giorni fa, oggi ritorno sulla questione food per trasmettervi la mia esperienza presso la catena che sta spopolando in Italia da un po’, con i suoi sapori oltre confine: il 100 Montaditos!

Logo 100 Montaditos

Mi è capitato di andarci durante il mio ultimo weekend a Torino, trovandosi a Moncalieri e quindi poco distante da dove alloggiavo.

Per la precisione, è uno dei tanti ristoranti all’interno del Centro Commerciale 45° Nord. In realtà, l’avevo già adocchiato al centro commerciale poco distante da casa mia, a Caserta, ma poi in quella occasione vinse Wiener Haus (esperienza divina!); stavolta, però, i mini-panini dovevano essere miei! 😛

Ebbene sì! Perché per chi non conoscesse questo famoso franchising, si tratta di piccoli panini dai sapori spagnoli! (mi permetto di inserire un asterisco su questo punto, per tornarci tra pochissimo)

100 Montaditos 1

Appena entrati, ci accoglie un simpatico ragazzo, che però sembrava essersi appena svegliato e ci spiega subito come funziona: su ogni tavolo c’è un menù e un ordine da compilare, per poi consegnarlo direttamente in cassa: nessuno che viene a prendere la comanda, nessuno che ti consegna i panini.

100 Montaditos Torino

Benissimo, nessun problema: è semplicemente una trovata neanche troppo nuova e, se fatta bene, fa risparmiare un po’ di tempo, poiché la trasmissione dell’ordine alla cucina è contestuale al pagamento.

Certo, se ti viene voglia di aggiungere qualcosa ti tocca rifare la fila… -_-

Il locale non è molto affollato, per cui il nostro numero viene chiamato abbastanza in fretta.

Entriamo così in possesso della nostra ordinazione: quattro vassoi distinti, ognuno contenente una “collezione” diversa, per poter assaggiare quante più cose possibile.

100 Montaditos 2

Pessima scelta, perché i panini sono così minuscoli che è difficile dividerli e in ogni caso ne uscirebbero fuori bocconi talmente insignificanti, da non capire neanche cosa stai mangiando.

Per cui, il primo punto è che il 100 Montaditos non è adatto alla condivisione. Per noi che siamo abituati a dire: <<Amoreeeee, facciamo una pizza così e l’altra colì e poi dividiamo???>> (con tanto di occhi dolci), diciamo che porzioni così piccole non fanno al caso nostro.

E poi – e qui ritorna il famoso asterisco – di sapori spagnoli, neanche l’ombra!!!

Per tutto il tempo, ho mangiato o panini tonno e pomodoro, o panini prosciutto e philadelphia. Il patanegra o le salse di cui parlano loro, sono solo lontani miraggi.

Birra e patatine nella norma, prezzi accettabili.

Che dire? Per me che sono una fan scatenata di fast food e affini (vogliatemi bene lo stesso, please!), questa è un’esperienza da non ripetere…o almeno non nell’immediato!

Mi sono divertita tanto ed ero in un clima di festa e in totale spensieratezza, ma non appunterò il 100 Montaditos nell’elenco dei miei locali preferiti.

Voi ci siete già stati? Raccontatemi la vostra esperienza o suggeritemi qualcosa di nuovo…io mi presto, lo sapete! 😉

Le foto che ho utilizzato le ho tratte dalla pagina Facebook del locale di Moncalieri…ma lo scontrino è mio!!! 😛

100 Montaditos Torino 2

La valigia di Cassandra

About La valigia di Cassandra

Scrivo e custodisco diari segreti da quando frequentavo le scuole elementari. Confidarmi, raccontare, ripercorrere i momenti più significativi della mia vita attraverso le parole, è donare le ali alla mia anima. La valigia di Cassandra è la mia naturale evoluzione 2.0, anche se ancora oggi annoto i miei pensieri su un foglio di carta...

6 commenti

  1. Allora per rimanere in tema piemontese diciamo che mi hai tolto un “sagrin”: infatti avevo sentito molto parlare di questo posto e ogni volta mi dicevo “cavolo, solo io non ci sono ancora andata” e me ne vergognavo un po’. A questo punto allora mi faccio passare la vergogna e ci rinuncio a mangiare lì!
    Sono davvero ingannevoli: anche io mi immaginavo pata negra e via dicendo. Grazie per la segnalazione, lo cancello dalla lista delle cose da fare 😉

  2. Io neanche lo conoscevo invece! 😛 Meglio così non mi sono persa niente!
    La pizza io non la condivido neanche per un volo A/R, voglio la mia pizza intera monogusto tutta per me e se Orso prova a stendere le zampe gli ringhio come i cani! 😀 😀
    Ps: dipende dal volo e dalla destinazione eh!

    • Fiuuuuuu….per un attimo ho temuto che nessun volo ti corrompesse! 😥 Comunque neanche io amo tantissimo dividere, perché prima sono golosissima che voglio assaggiare tutto, ma poi quando arriva il mio ordine è sempre il migliore e lo vorrei tutto per me! 😆

  3. Uhhhh io andavo sempre al 100 Montaditos a Valencia!
    Non c’entra assolutamente niente con i sapori spagnoli, ma era sempre pieno di studenti e il lunedì c’era la serata con TUTTO a un euro… dal cibo alla birra… quindi ti immagini, con pochi spiccioli cenavano e ci divertivamo! Eravamo fissi lì 🙂
    Però sì, in generale lo consiglierei giusto per provarlo se si è curiosi… ma non è un posto dove si mangia bene, ecco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *