#ilviaggiochevorrei

Dicembre è finalmente arrivato e, come vi ho già raccontato nei giorni scorsi, quest’anno sono entrata in modalità natalizia con molto anticipo, perché voglio sentirmi il più possibile in sintonia con questo spirito di festa!

Tra le altre cose, stamattina ho anche preso ispirazione da I viaggiascrittori, il Blog di Chiara & Marco, per far scendere una bianca neve anche tra le mie pagine. ♥

Cosa manca ancora, allora? Io direi che, in piena estasi pre-Natale, potrei anche lanciarmi nella creazione di un nuovo hashtag, da condividere con gli amici e le amiche e scoprire, così, cosa giace nel cassetto.

La mia idea è #ilviaggiochevorrei e ha lo scopo di mettere nero su bianco il viaggio che desidereremmo trovare sotto l’albero. Una vera letterina 2.0, insomma! 😉

#ilviaggiochevorrei

Le regole sono semplicissime, quelle che conoscete già e che utilizzate spesso per le altre iniziative simili:

  1. nominare il Blog ideatore del tag, quindi La valigia di Cassandra;
  2. inserire l’hashtag #ilviaggiochevorrei;
  3. ringraziare chi ha nominato voi;
  4. inserire la foto di “riconoscimento”;
  5. coinvolgere almeno altri tre Blog.

Le domande a cui rispondere, invece, sono soltanto due e spero vi invoglino a esprimere quello che avete nel cuore, lasciando correre le parole, facendole arrivare a quella stella che realizza tutti i desideri:

  1. Quale viaggio vorresti trovare sotto l’albero?
  2. Qual è, invece, il prossimo viaggio che farai, la tua prossima tappa già organizzata?

A volte, il viaggio che vorremmo vivere non è soltanto nella destinazione, ma anche nella modalità, per cui sentitevi liberi di raccontare tutto quello che avete in mente!

Se vi va, poi, inserite il vostro post nei commenti qui sotto, cosicché prima di Natale io possa raggrupparli tutti in un unico articolo e realizzare insieme la mappa dei desideri.

Allora, si gioca? Naturalmente, inizio io!

Quale viaggio vorresti trovare sotto l’albero?

Spesso mi trovo a fantasticare su un meraviglioso on the road negli Stati Uniti, oppure alla scoperta della cultura orientale, quella profonda e così diversa dalla nostra.

Ma #ilviaggiochevorrei è più che altro un pezzo di vita, un ritorno. Ho scritto diverse volte che sogno di trasferirmi a Cape Town, per vivere in questa città che mi ha completamente rapito il cuore. Ma se fosse davvero difficile (tuttavia per me non ancora impossibile), mi piacerebbe poter ritornare in Sudafrica per un viaggio lunghissimo, che possa durare due o tre mesi, con base proprio Cape Town: soggiornare in un appartamento, andare a fare la spesa, passeggiare la domenica mattina lungo le strade di Camps Bay o fare shopping al Waterfront e andare a correre sulla spiaggia lambita dalle onde dell’oceano.

Sì, è proprio questo quello che vorrei. Vivere questa città senza la pressione degli orari, dei giorni che finiscono. E poi, perché no: scoprire tutto il Sudafrica, visitando dei posti ancora sconosciuti per me come Johannesburg o il Parco Kruger. Ma ritornare sempre lì, nella mia casetta a Cape Town.

Qual è, invece, il prossimo viaggio che farai, la tua prossima tappa già organizzata?

La settimana prossima mi aspetta una fuga in Trentino Alto Adige, che più che un viaggio, la definirei finalmente una vacanza: quattro giorni da vivere spensieratamente con gli amici, in giro per mercatini, a respirare l’aria di Natale e ad assaggiare tutti i sapori tipici.

A fine dicembre, invece, volerò per il Messico e quello sì che sarà un viaggio come sono solita fare: auto, almeno 300km al giorno e un mondo da scoprire.

Sarà la mia prima volta in uno stato americano e dovrò fare anche il visto Esta per il transito negli Stati Uniti…ficoh! XD

Sono molto emozionata e non vedo l’ora di raccontarvi tutti i dettagli! *_*

♦♦♦♦♦

Ora, però, tocca a voi con #ilviaggiochevorrei. Siete tutti automaticamente invitati, così vi aspetto numerosi! Se non avete un Blog, potete scrivere la vostra “letterina” su Facebook, nominando la mia pagina, oppure postare una foto su Instagram, taggando il mio account (la_valigia_di_cassandra).  🙂

E intanto, buon dicembre a tutti voi! :*

La valigia di Cassandra

About La valigia di Cassandra

Scrivo e custodisco diari segreti da quando frequentavo le scuole elementari. Confidarmi, raccontare, ripercorrere i momenti più significativi della mia vita attraverso le parole, è donare le ali alla mia anima. La valigia di Cassandra è la mia naturale evoluzione 2.0, anche se ancora oggi annoto i miei pensieri su un foglio di carta...

16 commenti

  1. Ciao Cassandra, mi complimento con te per i tuoi viaggi futuricerca, soprattutto, ma solo per questione di cuore, quello in Alto Adige, la mia regione!
    In questo momento (sto svernando a Tenerife) la vacanza che più mi manca e che più vorrei e’ proprio in Alto Adige. Ora che è cominciata la stagione sciistica, vorrei passarci tutto l’inverno per sciare su tutte le piste che già conosco e scoprire tutte quelle che non ho mai fatto. Ma con un marito che ha tutte le gambe rotte e che ama passare l’inverno al caldo, temo resterà un sogno! Per il prossimo anno, per il momento, siamo fermi a due crociere prenotate: a giugno le capitali baltiche, novembre /dicembre transatlantico e Caraibi (33 giorni). Poi tanti progetti, ma solo viaggi brevi e rigorosamente in Italia e in Europa. SUn Città del Capo …. ti capisco e approvo in pieno. Un abbraccio e un buon dicembre anche a te!

    • Ciao Cristina! Sono contenta che Città del Capo ti sia piaciuta tanto…speravo di non aver creato aspettative, che poi magari ti deludessero!
      Sai che ti dico? Che anche a me piacciono molto le crociere e secondo me la Transatlantica sarà davvero bella!
      Ho visto alcune foto di Tenerife: capisco Stelio ma…anche io amo di più il freddo e la neve!
      Mi tengo aggiornata con i tuoi racconti e ti mando un forte abbraccio! :*

  2. Bellissima iniziativa, ho già in mente il viaggio che vorrei trovare sotto l’albero 🙂 Temo che non ne troverò, però posso sempre viaggiare con la fantasia e immaginare dove vorrei andare…
    Sono curiosa di scoprire il Messico attraverso i tuoi racconti e le tue impressioni: io l’ho visto “poco e male” e non ne sono rimasta colpita, per cui chissà se mi farai cambiare idea 😉

  3. Mentre leggevo mi immaginavo mentre scrivevo la letterina per Babbo Natale 2.0 e già stilavo un piccolo elenco, che sarà un pochino differente dal tuo ( doppio wow al pensiero del Messico) ma chissà che almeno il Trentino non sia meta comune!

  4. Mi piace molto questa iniziativa, spero di riuscire a partecipare anche io! Nelle prossime settimane mi aspetta qualche viaggio (di lavoro), ma spero di riuscire a trovare un po’ di tempo per scriverlo 🙂
    Per il tuo desiderio di vivere un luogo fino in fondo, senza orari e senza l’ansia che a breve bisogna partire di nuovo, ti capisco totalmente! E’ un bisogno che sento anche io da un po’ di tempo, non mi piacciono più i fine settimana “mordi e fuggi”.. e sto prendendo in considerazione l’idea di partire per un lungo periodo da sola… cambio idea di continuo però su meta e itinerario… vediamo che si sviluppano le cose 🙂

    Buona serata! :*

  5. Ultimamente sono così indecisa che non riuscirei a scegliere un viaggio da inserire nella mia letterina a Babbo Natale. Ho un paio di buoni volo che mi aspettano, ma non ho ancora deciso. Scriverò la lista desideri prima di fine anno, ma non ho mai avuto le idee così confuse 😛
    Il prossimo viaggio? Ancora nulla in programma, so solo che voglio godermi quello verso il Natale, che adoro.
    Un bacione 🙂

  6. E che te lo dico a fare …il mio #ilviaggiochevorrei è sempre stato nel selvaggio Nord. Però mi piacerebbe anche in versione crociera su nave rompighiaccio…di quelle che solo gli straricchi possono permettersi! 😛
    Per il momento sogno in piccolo e vado a spulciare le nuove mete Ryan…che finalmente ha deciso di assaggiare u’ Babà! 😀

  7. Il Messico era una delle tappe che mi ero programmate per il 2017, ma purtroppo per eventi vari di cui parlerò più in là devo gettare la spugna e rimandare…. ok dovrai farmi passare le lacrime con i tuoi racconti 🙂 … grande responsabilità

  8. Ma che graziosa iniziativa! Adoro in Natale e tutto ció che ne comporta 😍
    In questo periodo #ilviaggiochevorrei è sicuramente al Nord… tra freddo, neve ed aurora boreale, il mio sogno! ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *