#Lcome…

Dopo una settimana di stop dovuta alle mie amatissime ferie in Calabria, ritorna l’appuntamento con l’#alfabetodelviaggio.

E oggi, giornata sicuramente speciale: per chi non l’avesse mai conosciuto di persona, vi svelo il vero nome di Aramis e per questo vi dico #Lcome Leo! *_*

#Lcome Leo

Leo, Leo, senza Leopoldo, Leonardo, Leonida, etc…ed esiste anche il Santo, che si celebra il 5 maggio! 😉

Sembra banale, ma sicuramente Leo caratterizza tutti i miei viaggi, o per lo meno ne ha dato una nuova dimensione.

Viaggiavo molto anche prima di conoscerlo, mentre lui non aveva visitato quasi nulla in mia assenza, ma da quando stiamo insieme, da fidanzati prima e da marito e moglie dopo, abbiamo cucito su di noi un modo tutto nostro (beh, forse anche comune a tanti altri) di scoprire, di andare in giro per luoghi, di conoscere cose nuove.

E fortunatamente, siamo in sintonia anche sulle mete da mettere in programma, ci emozioniamo davanti agli stessi paesaggi, desideriamo fotografare lo stesso scorcio.

E di tanto in tanto, abbiamo bisogno dello stesso momento di relax…come per le prossime vacanze che verranno e che vi svelerò a breve.

Nell’organizzazione dei nostri viaggi, gli contesto soltanto un po’ di assenza in fase di programmazione: devo pensare sempre a tutto io, dalla destinazione alle varie tappe, dalla scelta degli hotel all’organizzazione della giornata.

Mi piacerebbe che partecipasse di più, che proponesse un’attività o che addirittura organizzasse qualcosa in autonomia, facendomi una bella sorpresa.

Ma come ebbi modo di scoprire l’anno scorso durante una chiacchierata con altri blogger, è un problema abbastanza comune. 🙁

L’organizzazione è quasi sempre una prerogativa femminile e quindi mi sa che mi tocca lamentarmi ben poco.

Una cosa però, almeno, gliela devo: non dice mai no!

Mi segue ovunque, accontenta tutti i miei capricci e, alla fine, mi ringrazia pure per l’esperienza! ^_^

E allora, non mi lamento…e spero di organizzare altri mille mila viaggi così! ♥

Lettera L

◊◊◊◊◊

Per voi la lettera L ricorda un nome particolare? O cosa accomuna i vostri viaggi, che inizi proprio con questa lettera?

Siamo arrivati a circa metà del gioco e ogni volta mi sorprendo con gioia ad aspettare le vostre risposte!

Mi sono distratta e oggi è lunedì: che tutto cominci alla grande, allora! ^_^

Per tutte le altre lettere, leggi qui!

La valigia di Cassandra

About La valigia di Cassandra

Scrivo e custodisco diari segreti da quando frequentavo le scuole elementari.
Confidarmi, raccontare, ripercorrere i momenti più significativi della mia vita attraverso le parole, è donare le ali alla mia anima.
La valigia di Cassandra è la mia naturale evoluzione 2.0, anche se ancora oggi annoto i miei pensieri su un foglio di carta…

8 commenti

  1. La tua L, per me, è rappresentata da un’altra lettera, ma la sostanza rimane la stessa. Che fortuna trovare un compagno di viaggi e di vita che ci renda così felici!
    La tua esperienza è simile alla mia: anche io viaggiavo molto prima di conoscerci e lui un bel po’ in meno rispetto a me.
    Al primo viaggio insieme ero un pochino preoccupata nel mostrare tutta la mia voglia di esplorare, pensavo potesse cambiare idea e vedermi come una sorta di mostro instancabile! 😅 E invece ho scoperto che è quasi peggio di me, mi accompagna ovunque voglia andare e, anche lui, come il tuo Leo, non dice mai di no!
    Ogni tanto lo becco a cercare con curiosità nuove città e luoghi da vedere, quasi con più frequenza di me…!
    Non posso che ringraziare il caso, la fortuna o qualunque cosa sia, per aver trovato una persona così.
    Un abbraccio ❤️

    • Condividere una passione, vivere un’emozione insieme, di qualunque genere essa sia, è sempre un bel regalo.
      Siamo fortunate davvero e – nonostante qualche piccola critica – credo che non potremmo chiedere di più!
      Ti abbraccio e vi auguro di non fermarvi mai! ♡

  2. We bentornataaaa, beh come saprai quel “qualcosa in autonomia” traducibile in una bella sorpresa è una mancanza che lamentiamo in molte! Quindi stasera lo metto alle strette ho deciso! 🙁 Mo vado di la e gli dico #Lcome La prossima volta organizzi tu! 😛 Un momento…sento che potrei pentirmene amaramente! 😀 😀

  3. Ah ma mi sa che Aramis è molto più presente del mio “prigioniero di viaggio” che non solo non aiuta in fase di programmazione, ma è talmente distratto che dimentica in continuazione quando partiamo, da quale aeroporto, dove dormiamo… Come dici tu l’organizzazione deve essere proprio una prerogativa femminile 🙂
    Con la lettera L mi viene in mente quale sarà #LaProssimaVacanza? che è sempre la prima domanda che mi faccio quando la vacanza in corso sta per finire!
    Un bacione 😘

    • Vabbè…diciamo che le domande di Aramis sono più o meno le stesse di Bernie, solo che io non lo considero un “prigioniero”, quanto un…cagnolino, sì un “cagnolino da viaggio”!
      Uhuhuhuhuh….si potrà dire?
      Speriamo non legga! XD
      Bacione! :*

  4. Ma sai che il tuo Aramis/Leo ha una caratteristica di viaggio in comune con mio marito? Anche Enri lascia a me la pianificazione delle tappe e degli itinerari, fidandosi completamente e non dicendo mai di no 🙂 Lui però si occupa della parte “logistica” essendo l’unico dei due che guida e a differenza di Aramis non fotografa quasi nulla, quello spetta a me 🙂 Mi sa che è il destino di noi donne essere le pianificatrici delle vacanze, però…ammettiamo che non sapremmo resistere senza leggere o googlare tutto il possibile sulla prossima meta 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *