Progetti per il 2020

Previsioni 2020: cosa mi aspetto?

Attenzione! Post ad alto contenuto di pessimismo: le mie previsioni per il 2020, infatti, non sono rosee. Astenersi persone motivate e ricche di entusiasmo.

In questi giorni di inizio anno, leggo volentieri post dei colleghi in cui si parla di sogni, di progetti e, soprattutto, di #Traveldreams.

Io, purtroppo, devo distaccarmi da questa scia di entusiasmo e, per il 2020, posso solo azzardare delle previsioni, che non sono nemmeno incoraggianti.

Ho appena trascorso un anno difficile, sotto diversi punti di vista: ho perso persone care, ho dovuto operarmi per la quarta volta, ho avuto disguidi professionali e, per ultimo, mia madre in ospedale tutte le feste natalizie, per la rottura di un braccio.

A rallegrare il 2019 appena terminato, la realizzazione di un piccolo sogno, ovvero quello di raggiungere la mia squadra del cuore durante il ritiro estivo e una breve esperienza lavorativa che mi ha portato a conoscere persone splendide, oltre che a ritrovare colleghi meravigliosi.

Scoprite qui il mio weekend ad Auronzo di Cadore a seguito della S.S. Lazio

A questo, naturalmente, si aggiungono tutti i giorni trascorsi con mia figlia, per vivere insieme a lei ogni suo progresso e scoperta. ♥

Detto questo, chi si aspetterebbe che potrebbe seguire un anno peggiore? Di solito, dopo il temporale, arriva sempre l’arcobaleno.

Ma, le previsioni meteo (e non solo!) per il 2020, vedono ancora dubbi all’orizzonte: devo eseguire tutti i miei controlli di salute, devo affrontare situazioni lavorative ed economiche difficili, non ci sono viaggi in programmi, né di breve, né di lunga durata.

Forse non sarà disastroso, ma sicuramente piatto. E, se in genere l’assenza di eventi negativi è già una conquista, non avere aspettative è altrettanto demoralizzante.

Normalmente, gli anni bisestili sono per me portatori di progetti realizzati, di buone notizie e di eventi positivi; quindi, in teoria, dovrei essere elettrizzata per l’anno che verrà.

Ma il 2016, l’ultimo anno bisestile, mi ha cambiato la vita in peggio e quindi ho dovuto imparare che le statistiche non contano e che alcune cose, belle o brutte, accadono quando vogliono.

Quindi, mio caro 2020, cos’hai in serbo per me?

previsioni per il 2020

Forse possono interessarti anche questi post!

5 Comments

  1. Avatar

    Ormai, seppur virtualmente, un po’ ci conosciamo e come te sono una sognatrice. Per le persone come noi scontrarsi con una realtà non sempre rosea è dura, ti capisco perché anche io in questo momento non ho certezze o viaggi in programma per il 2020. Il 2019 è stato positivo per me, ma non lavorativamente per mio marito. Essendo disoccupato, abbiamo dovuto frenare i progetti di viaggio insieme e soprattutto mi trovo ad un bivio per il problema di salute che ho da tempo, che ormai mi ha messa davanti a una decisione difficile: provare ad allargare la famiglia anche se economicamente non sarebbe la scelta più felice e rinunciando ai miei cari amati viaggi o rinunciare ad essere mamma sperando di non avere rimpianti? Speriamo che il 2020 ci porti serenità e certezze da affiancare ai nostri sogni. Io faccio il tifo per te, in primis per quanto riguarda la tua salute e quella dei tuoi cari, vedrai che dopo il temporale spunterà l’arcobaleno!

    1. La valigia di Cassandra

      Cara Serena, mi metto nei tuoi panni, perché ci sono passata anch’io e ti dico in ogni caso di non prendere decisioni avventate. Conosco il tuo problema e ho amiche che ce l’hanno fatta…anche se immagino che la valutazioni che state facendo insieme, tu ed Enri, siano miliardi e nessuna è semplice.
      Vorrei esserti vicina, per parlare di te e di me.
      Se tu fai il tifo per me, stai certa che io lo farò per te. Non ti auguro qualcosa in particolare, ma di trovare la strada che vorrai percorrere.
      Ti abbraccio forte!

  2. Avatar

    Piatto non vuol dire necessariamente una cosa negativa, spesso la quotidianità (quella calma, serena, fatta di routine e cose certe) la cerchiamo un po’ tutti, soprattutto dopo periodi turbolenti. L’importante è che riguardi la tua salute che poi le fughe, i weekend o ancora meglio i viaggi inaspettati ci saranno eccome! E poi c’è la tua Calabria che è sempre lì ad aspettarti con il suo mare! Come hai detto gli anni bisestili ti hanno sempre portato bene tranne che per il 2016…quindi appòst, hai già dato 😛 e questo che verrà sarà un anno grandioso perché te lo meriti! Un bacione grande Rosaria, anche alla tua pupatella! 😉

    1. La valigia di Cassandra

      Le parole giuste, nel momento giusto……grazie mia carissima Daniela!
      Spero tu abbia ragione su tutti i fronti e che io, passati questi giorni, riesca a trovare in me la motivazione per far sì che questo sia un anno buono!
      …..e poi, appena possibile, ti mando una foto della mia frusciosissima bimba! :DDDDD
      Un abbraccio e un bacio grande anche per te! :*

  3. Avatar

    La salute prima di tutto! Quindi ti auguro fortemente di vivere un 2020 sereno e tranquillo! E di aver la possibilità di viaggiare. Sono sicuro che ti riserverà belle sorprese 😉
    Continua a seguire la Lazio che quest’anno sta facendo un campionato straordinario!
    Un abbraccio,
    Pietro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *