Se il volo non parte dalla mia città…

Capita più o meno a tutti, tranne a pochissimi “maledetti” fortunati, di dover volare da un’altra città, che non sia quella di residenza, per raggiungere la propria destinazione.

Vuoi perché abiti in un luogo non servito proprio bene, vuoi perché <<da Roma costava meno>>, almeno una volta hai dovuto organizzare la tua trasferta per raggiungere l’aeroporto.

A parte qualche rotta nazionale e ben poche europee per le quali riesco a partire da Napoli, la mia meta prediletta è Roma.

Solitamente, per me volare da un’altra città significa volare da Fiumicino e mi organizzo così:

se il volo decolla dalle 13 in poi, posso anche organizzarmi a partire da casa in primissima mattinata. Considerando che il check-in apre solitamente 2 ore prima e che per raggiungere l’aeroporto di Roma, da Pompei, ci vogliono circa tre ore, l’orario di partenza potrebbe essere intorno alle 6:00.

Calcolo sempre traffico ed eventuali guasti all’auto, per cui mi do un margine di due ore…il tempo che un carro attrezzi venga a soccorrermi in autostrada!!! 😛

Non prendo mai in considerazione, infatti, l’idea di viaggiare in treno: senza tener conto dei numerosi cambi, è doveroso – quanto triste – dire che con le ferrovie non sai se parti, e se parti, non sai a che ora arrivi. 🙁

–> Cosa fare, invece, quando è il volo a essere in ritardo? <–

Discorso diverso, invece, se il volo parte al mattino presto.

In questo caso, la mia unica e sola soluzione ipotizzabile, è quella di raggiungere Roma la sera prima, scegliere un hotel o un B&B dove pernottare e viaggiare serena.

volare da un'altra città

Abolite per me corse notturne, ansie e insonnie pre-partenza: il viaggio è sacro e non può essere maltrattato! 😉

All’inizio, sceglievo il B&B Luana Inn Airport, molto carino e familiare, gestito da persone veramente cortesi e con un ottimo rapporto qualità-prezzo. A pochi metri, inoltre, hanno anche un ristorante dove è possibile cenare/pranzare a prezzi convenzionati.

Una volta che eravamo in tre, ci hanno dato una stanza che sembrava una reggia! ^_^

Ultimamente, invece, e senza comunque disdegnare la signora Luana, quando è conveniente prenotiamo l’hotel Golden Tulip Isola Sacra: dopo la ristrutturazione, è diventato davvero un hotel chic e moderno, oltre a vantare di ottimi servizi come parcheggio auto gratuito, navetta per l’aeroporto e abbondante colazione inclusa.

Ci tengo a precisare, però, che la scelta di queste sistemazioni ricade non tanto per la loro vicinanza all’aeroporto, quanto ai parcheggi (dove lasciamo la nostra auto durante il viaggio).

Noi solitamente scegliamo il Park and Fly, che vanta prezzi economicissimi e un servizio di navetta funzionante H24, senza orari prestabiliti, ma su chiamata. In pochi minuti sei all’aeroporto e, all’arrivo, basta chiamarli che in un attimo te li ritrovi al Terminal. Inoltre, pur essendo consigliata la prenotazione, non si paga online, ma direttamente sul posto.

Una volta sola, a causa di un incastro incredibili di voli, mi è capitato di partire da Milano Malpensa.

Ho prenotato l’Idea Hotel Milano Malpensa Airport, che è un hotel a 4* moderno e abbastanza ben tenuto. Non è proprio vicinissimo all’aeroporto, ma ha una navetta che – pur facendo i giri dei vari Terminal – in una decina di minuti ti porta a destinazione e naturalmente, con orari prefissati, è disponibile anche all’arrivo.

Per concludere, dunque, i miei consigli sono due:

1.) volare da un’altra città, ovvero partire da un altro aeroporto, soltanto perché è più conveniente, non è la “genialata” del secolo, poiché i costi e la fatica per raggiungerlo sono di gran lunga superiori a quelli che sosterreste acquistando un biglietto leggermente più alto;

2.) se proprio dovete, organizzatevi adeguatamente, perché – a meno di riacquistare un altro biglietto o pagare un sovrapprezzo – la vostra vacanza potrebbe essere irrimediabilmente compromessa.

–> È la vostra prima volta in aeroporto? Leggete qui alcuni consigli utili! <–

Troppe volte ho visto miei amici salutare il proprio volo dalla sala di aspetto…e a noi questo non deve capitare! 😉

Per tanti altri consigli di viaggio, ritorna a Pratica…mente viaggi!

 

La valigia di Cassandra

About La valigia di Cassandra

Scrivo e custodisco diari segreti da quando frequentavo le scuole elementari. Confidarmi, raccontare, ripercorrere i momenti più significativi della mia vita attraverso le parole, è donare le ali alla mia anima. La valigia di Cassandra è la mia naturale evoluzione 2.0, anche se ancora oggi annoto i miei pensieri su un foglio di carta...

11 commenti

  1. Quanto mi piace leggere i post a tema “organizzazione”!
    Li trovo molto istruttivi e ne faccio sempre tesoro!
    A proposito, mi sembra di aver capito che lavori nel settore (correggimi se sbaglio) e approfitto per farti una domanda che mi assilla da quando ho cominciato a volare da Napoli:
    ma perchè a RyanAir “nun ce piace ù babà?” 😀

    No perchè se mettono i voli Ryan da Napoli (con quelle offertone periodiche) è finita! Turista per sempre! hahaha 😀 Ciao!

  2. Uhhh anche io sono un’esperta nel partire da altri aeroporti, dalla Toscana purtroppo non c’è moltissima scelta, spesso per spendere meno bisogna uscire!
    Sono partita e tornata spessissimo da Bologna, Roma e Milano… la prossima sarà Genova! Io invece mi muovo quasi sempre con il treno anche quando parto fuori regione, addirittura per Fiumicino c’è un Frecciabianca (o argento, boh :D) che arriva diretto da Firenze un paio di volte al giorno!
    Per ora mi è sempre andata bene anche con gli orari, spero di continuare a essere così fortunata 🙂

    • Mi sa che la Toscana è anche un po’ meno servita della Campania, però forse hai più scelte intorno!
      Io amo tantissimo i treni, ma non mi fido molto (leggi per niente)…ma si sa, la fortuna aiuta gli audaci e chi viaggia di continuo, un po’ audace lo è! 😉 Buon viaggio da Genova…dove vai di bello??? *_*

      • E’ il famoso viaggio a New York!! 🙂 KLM ha inaugurato da poco la tratta da Genova e c’erano delle super offerte! Stavolta raggiungerò l’aeroporto di nuovo treno ma penso che dormirò in hotel la sera prima visto che il volo è molto presto la mattina 🙂 ancora manca troppo tempo però, vado ad agosto!

        • Wooooow!!! Hai ragione: New York tocca visitarla e mi sa che presto devo farci anche io questo pensierino…vabbè, la Liguria non è lontana e magari d’estate puoi approfittarne per una passeggiata a Corso Italia, prima di andare a nanna!
          Un bacione! :*

  3. Considera che io da Brescia mi appoggio o a Malpensa, o Linate o Bergamo o Verona. Anche la maggior parte dei voli sono da Malpensa.
    Anche io mi organizzo partendo in anticipo in auto considerando il tempo di viaggio, eventuali imprevisti e l’arrivo in time per il check in due ore prima della partenza. Generalmente lascio l’auto al Park to Fly o simili che hanno la comodità di accompagnarti all’ingresso dell’aeroporto con il servizio navetta. Mi sono sempre trovata bene così è continuerò a farlo.
    Finora non mi è mai successo di dover pernottare fuori e mai ho optato per lo spostamento in treno. Che mi è capitato invece è partire da casa alle 3 di notte direzione aeroporto. Ma pur di partire, questo ed altro 😉

  4. Credo di rientrare tra i pochi maledetti fortunati ihih.. In Italia abitavo a 10″ da Malpensa e in Germania a 20″ dall’aeroporto di Düsseldorf..

    Ora in Austria sono a 1.30hr da un’aeroporto decente e capisco perfettamente i disagi 😀

    Cciiaoooo
    Simone

  5. Pingback:Prima volta in aeroporto? – La valigia di Cassandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *