detox digitale

Staccare la spina: voi quale meta visualizzate?

Non so se capita anche voi, ma durante l’anno, di tanto in tanto, arriva un momento in cui sento fortemente il carico della vita quotidiana e il mio desiderio primario è quello di staccare la spina. Nel vero senso della parola.

Vorrei staccare la spina agli elettrodomestici, al caricabatterie di cellulari, tablet e pc e possibilmente non accendere la tv nemmeno dieci minuti.

Quando sono in questa fase, in automatico visualizzo un posto dove vorrei essere anche se, a onor del vero, la televisione in viaggio/vacanza non la accendiamo davvero mai.

Qual è questo posto? La mia adorata Calabria, cos’altro sennò? ♥

–> La lettera d’amore alla mia Calabria la trovate qui!<–

E quel luogo, un po’ dimenticato da Dio, un po’ dagli uomini, è il posto ideale per staccare la spina e calarsi in un clima di perfetto detox digitale: casa minuscola dove non entra nemmeno l’aspirapolvere, scarsissima connessione (fino a qualche anno fa completamente inesistente…ah che pace!) e segnale basso per la tv, con l’unico neo che, a fine agosto e a inizio campionato di calcio, bestemmi in aramaico antico perché vorresti vedere la prima partita di Lazio e Napoli!

Affacciata su quell’uliveto, mi sembra davvero di ricongiungermi al mondo, perché è tanto più forte la connessione umana, quanto scarsa è quella digitale.

E poi…vogliamo mettere il profumo degli spaghetti pomodoro e basilico di mammà? 😉

Tuttavia, mi rendo conto che questa zona difficilmente rientra nella top ten delle destinazioni ideali in cui trascorrere una vacanza, poiché la ami solo se ci sei cresciuta d’estate…e qualcuno fugge lo stesso anche se, in fondo in fondo, sa di averci lasciato un pezzo di cuore!

–> Se fate un pensiero, potete raggiungere la Calabria anche in aereo: controllate qui i voli! <–

E allora dove andare per staccare la spina? Per dare nuova vita al corpo e alla mente, operando un vero e proprio detox digitale?

A mio avviso, una destinazione che difficilmente può deludere, è la montagna estiva!

La pratico da diversi anni, dopo una prima esperienza in Carinzia davvero antica, e devo dire che il colore dei prati e dei ruscelli mi dà una carica che mi consente di affrontare rigenerata almeno tutto l’inverno!

staccare la spina val senales

L’anno scorso ho portato mia figlia in Val Senales e due anni prima eravamo sull’Altopiano di Folgaria…e, se tutto va bene, la nostra prossima meta sarà Auronzo di Cadore, per seguire il ritiro estivo della Lazio sulle Dolomiti!

Sono emozionatissima per questa nuova avventura, ma ne parlo poco per scaramanzia!

–> Volete venire anche voi? Scegliete qui il vostro hotel! <–

C’è anche per voi una meta che rappresenta il paradiso del detox digitale? A quale destinazione pensate per staccare la spina?

Raccontatemelo nei commenti, così magari prendo spunto…anche se un salto in Calabria lo faccio ogni anno! 😉

 

@momondo #owtravelers #admomondo

Forse possono interessarti anche questi post!

4 Comments

  1. Avatar

    In effetti quando penso a una vacanza in cui staccare la spina non penso mai a quella dell’aspirapolvere! Ma è importante perché una volta mi sono ritrovata in vacanza in un b&b toscano dove ti dovevi rifare il letto e lavare le tazze della colazione – niente di grave, ma in vacanza no!
    Comunque quando penso a una vacanza in cui staccare la spina, la mia meta è una borgata in montagna dalle mie parti: niente internet, niente televisione.

    1. La valigia di Cassandra

      Approvo la montagna, senza se e senza ma…e soprattutto il non dover rifare il letto e pulire la doccia!!!
      Da diverso tempo, infatti, noi aboliamo gli appartamenti: facciamo anche meno giorni, ma decisamente più di qualità.
      Un caro abbraccio e a presto! :*

  2. Avatar

    Quindi si avvicina di nuovo quel periodo?! *_* Sai anche per me…nel senso che vado a depositare “il pacco” nella casa a mare e ci liberiamo 😛 Anche quello è detox no? 😀 Peccato che invece lì si prende e può sempre raggiungerci al telefono! 😉
    Ti abbraccio! ^_^

    1. La valigia di Cassandra

      Uahahhahahahhahah….è super mega detox, altroché!!! 😁😁😁
      Sì, il periodo si avvicina, anche se lo vedo sempre più lontano perché ci sono alcuni ostacoli, quest’anno….ma sono caparbia io, non ci rinuncerò!
      Intanto, se tutto va bene, tra un mesetto sarò in montagna: finger crossed!
      Un bacio, Dani! :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *