E’ tempo di regali di Natale

La storia è iniziata così:

ieri siamo tornati dal Trentino Alto Adige, dove siamo stati per quattro giorni, in giro fra i mercatini di Natale. Naturalmente, al rientro c’è sempre “qualcosa” da sistemare, così ho iniziato immediatamente a mettere a posto alcune cosucce (poche!) che avevo comprato, tra cui un regalo che avevo ricevuto.

Prima di scendere di casa al pomeriggio, chiedo la cortesia ad Aramis di spegnere l’albero di Natale, così lui dice: <<Amoooooreeee, che bello!!! C’è un pacchetto di Natale sotto l’albero!>>

Io, un po’ superficialmente, ignoro l’accaduto, fin quando non mi ritrovo mio marito davanti con gli occhi luccicanti di un bambino e lì capisco subito la gaffe: <<Amore, non è per te il pacchetto sotto l’albero, ma è il regalo che ho ricevuto da Clorinda!>>

Mesto, mesto se ne va e la faccenda si conclude qui, ma io corro subito a togliere il regalo da sotto l’albero.

La sera, invece, tocca a me spegnere l’albero e mentre mi avvicino, sgrano un po’ gli occhi: sbaglio, o questo non è il mio pacchetto? O.o

Regali di Natale

Sorpresa sotto al mio albero!

Con aria truffaldina mi dirigo verso Aramis e gli faccio: <<Amoooooreeee, ho spento l’alberello, maaaaaaa…c’è un pacchetto (leggi paccone) sotto l’albero!!! *_* Ehm, di chi sarà?>>

Aramis mi guarda e dice: <<È mio?>>

E io: <<Ehm, no.>>

Allora si guarda un po’ intorno e poi: <<Vedi qualcun’altro in questa casa oltre me e te?>>

E io: <<No!!! ♥>>

Aramis: <<Beh, se non è mio…allora è tuo!>>

Yuhuuu!!! Sono felicissima! È ufficialmente iniziata la stagione dei regali di Natale e se ho capito bene, sono in pole position con ben due pacchetti! ^_^

Regali di Natale 2

Io, invece, non mi sono ancora data da fare e tra l’altro ho solo vaghe idee di cosa regalare alle persone care.

Una cosa però è certa: io adoro fare i regali di Natale. È il momento delle feste che preferisco, perché mi fa sentire vicina a chi voglio bene: pensare tanto a una persona, capire cosa può piacerle di più in quel momento e scegliere qualcosa che la farà felice.

Vi dirò che mi piace quasi di più farli, che riceverli, ma su questo non mi sbilancerei troppo! 😉

Penso proprio che inizierò domani, sfruttando come al solito la mia pausa pranzo, anche se già oggi ho dato un po’ un’occhiata ad alcuni libri, poiché c’è quasi sempre qualcosa da leggere sotto il mio albero.

Regali di Natale 3

E poi, anche se ho già ricevuto due regali di Natale, vi assicuro che non mancherà la letterina a quell’omaccione grande, grosso e rosso chiamato Babbo Natale: ho preparato anche un kit per riceverlo e spero che quest’anno gradisca particolarmente la mia accoglienza e che mi faccia davvero tanto contenta!

Voi come state messi con la questione regali di Natale? Vi sentite piccoli elfi o scappi chi può? 😛

Io, con le mie orecchie a punta, ho già dato la risposta! ♥

Regali di Natale 4

 

 

 

La valigia di Cassandra

About La valigia di Cassandra

Scrivo e custodisco diari segreti da quando frequentavo le scuole elementari. Confidarmi, raccontare, ripercorrere i momenti più significativi della mia vita attraverso le parole, è donare le ali alla mia anima. La valigia di Cassandra è la mia naturale evoluzione 2.0, anche se ancora oggi annoto i miei pensieri su un foglio di carta...

4 commenti

  1. Per la prima volta nella mia vita…sono messa malissimo!!!! Da giovedì dovrei essere più tranquilla sul lavoro, uscire ad un orario decente dall’ufficio…e tuffarmi alla ricerca dei regali di Natale 🙂
    Anche io come te adoro fare i regali, anche se il più difficile rimane sempre il mio compagno!!! Qualche suggerimento?:)

  2. Anche dalle tue parti si prende una busta (piccola e bianca), ci si mette del danaro e si pronuncia la frase:
    “Tè, accàttate u’ gelato” ??
    Ecco mi sa che quest anno faccio la zia/nonna 😀
    Adesso però mi sono appassionata alla vicenda: cosa ci sarà in quei pacchetti? Pretendo che tu faccia l’UNBOXING LIVE! 😀 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *