Tsitsikamma National Park

Una sosta allo Tsitsikamma National Park

Ecco il racconto di un’altra delle meravigliose tappe lungo la Garden Route, in Sudafrica.

Già vi avevo dato qualche indicazione schematica qui, in questo post dedicato all’ideazione dell’itinerario, ma questa volta approfondiamo il discorso sulla lussureggiante riserva naturale che si trova un po’ prima di arrivare a Port Elizabeth: lo Tsitsikamma National Park, con il suo spettacolare ponte sospeso, lo Storms River Bridge.

Tsitsikamma _Storms River Bridge

E questo discorso ve lo offro sulle pagine di Trippando, l’esplosivo Blog di Silvia, con la quale collaboro già da un po’…con mio immenso piacere, direi! ^_^

Ecco il link per leggere il post e per trovare tante altre idee di viaggio! 😉

http://www.trippando.it/tsitsikamma-national-park-il-polmone-verde-sulle-coste-del-sudafrica/

Intanto, vi lascio una piccola galleria di foto mie e di Aramis, come ricordo di quella magnifica giornata! 🙂

Questo slideshow richiede JavaScript.

Baciotti! :*

Forse possono interessarti anche questi post!

3 commenti

  1. […] allo Tsitsikamma National Park e visita del Parco con percorso dello Storm River […]

  2. Avatar
    Carlo dice:

    Ciao sono Carlo, abito a Sanremo e ho partecipato al trekking di 5 giorni allo Tsitsikamma National Park nell’anno 2005. È stato fantastico. Ho raggiunto il Parco ospite degli addetti che ogni mattina all’alba vi consegnano il latte.

    1. La valigia di Cassandra

      Ciao Carlo! Per noi era una tappa lungo la Garden Route, ma abbiamo visto che si potevano fare tantissime attività. Complimenti…che bella esperienza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *